[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 11/08/2020

Sezione Stazione appaltante

AREA APPALTI E CONTRATTI
PETRUZZI SANDRO

Sezione Dati generali

Gara europea a procedura aperta, gestita attraverso piattaforma telematica di negoziazione, per laffidamento dei lavori di realizzazione del Centro di ricerca di biotecnologie e medicina traslazionale in via Nizza 40 - area ex Scalo Vallino - Opere di scavo e di bonifica - LOTTO 2 A - CIG : 8213115CE5
Lavori
Procedura aperta
Prezzo più basso
1.706.026,22 €
10/04/2020
03/06/2020 entro le 12:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
28/04/2020 12:00 21/04/2020 10:38:57
G00156
Conclusa - Aggiudicata

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • All. A - Istanza di partecipazione
  • All. B - avvalimento
  • Attestazione SOA
  • All. C - Informativa privacy
  • Certificato iscrizione White list o domanda di iscrizione
  • DGUE
  • Contributo ANAC
  • PASSOE
  • Mandato collettivo irrevocabile con rappresentanza in caso di operatore plurisoggettivo già costituito
  • Procura (in caso di sottoscrizione da parte di procuratore)
  • Attestazione di pagamento Mod. F23 16,00
  • Ulteriori dichiarazioni per i soggetti associati di cui al punto 14.3 del Disciplinare di gara
  • Atto costitutivo del Consorzio
  • Statuto del Consorzio
  • Certificazione di qualità di cui al punto 7.1), lett. d), del Disciplinare di gara
  • Certificato di iscrizione all'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali di cui al punto 7.1, lett. b) del Disciplinare
  • Garanzia provvisoria
  • Contratto di avvalimento
Busta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 17/07/2020
    Avviso appalto aggiudicato - Si allega l'avviso relativo all'appalto aggiudicato relativo alla procedura in oggetto
  • Pubblicato il 22/05/2020
    Risposte ai quesiti - Si pubblicano in allegato le risposte ai quesiti nn. 9 e 10.
  • Pubblicato il 12/05/2020
    Risposte ai quesiti - Si pubblicano in allegato le risposte a parte dei quesiti pervenuti.
  • Pubblicato il 05/05/2020
    Chiarimento imposta di bollo - Quesito: "Gentili Signori la scrivente impresa chiede se per l'assolvimento della marca da bollo virtuale Voi possiate consentire modalità diverse dal pagamento dell'F23 , che implica il recarsi fisicamente all'ufficio postale per pagare, modalità che mal si conciliano con EMERGENZA CORONAVIRUS". Risposta: Come indicato in nota al modello di istanza di partecipazione All. A, l'imposta di bollo può anche essere versata con il mod. F23 dell'Agenzia delle Entrate presso gli sportelli delle banche. Utilizzando i servizi internet banking, non occorre recarsi allo sportello. Tuttavia, considerata la situazione emergenziale, in caso non si possa utilizzare l'internet banking, l'imposta di bollo potrà essere assolta in via eccezionale nelle seguenti alternative modalità: a) mediante l'apposizione della marca da bollo cartacea sul modello dell'istanza di partecipazione. La marca dovrà essere annullata con un tratto di penna e si dovrà poi scannerizzare il documento in modo che sull'istanza di partecipazione sottoscritta digitalmente sia visibile la marca da bollo annullata; b) l'imposta di bollo, ai sensi dellart. 15 del D.P.R. n. 642/1972 può essere assolta dall'Università in modo virtuale, tramite l'autorizzazione Agenzia delle Entrate- Ufficio di Torino 1- del 4/07/1996 - prot. 93050/96 (rif. art. 75) ma, trattandosi di spesa a carico dellaffidatario, si richiede all'Operatore economico il versamento del relativo importo, pari a 16,00, da effettuarsi mediante bonifico sul C/C dellUniversità: IBAN IT07N0306909217100000046985, con specificazione quale causale del versamento "Imposta di bollo - Lavori scavo e bonifica Via Nizza 40 Lotto 2A - CIG: 8213115CE5". In questo caso, la ricevuta del bonifico andrà allegata in calce allistanza di partecipazione All. A.
  • Pubblicato il 22/04/2020
    Informazioni sui sopralluoghi - Si comunica che si ritiene di non poter dare corso alle richieste di sopralluogo sull'area oggetto di intervento al fine di garantire il rispetto delle misure emanate per il contenimento del rischio epidemiologico derivante dal Covid-19 come già indicato al punto 2.4 del Disciplinare di gara e considerato il persistere della situazione emergenziale attualmente in atto. Si ribadisce che il sopralluogo è facoltativo e non occorre alcuna attestazione ai fini della partecipazione alla gara. Il Resposabile Unico del Procedimento, Ing. Sandro Petruzzi
  • Pubblicato il 21/04/2020
    Sospensione termini presentazione offerte - aggiornamento - In considerazione del persistere della situazione straordinaria di emergenza sanitaria derivante dalla diffusione dell'epidemia da COVID-19, in attuazione di quanto previsto dall'art. 103 D.L. n. 18 del 17/03/2020, così come modificato dallart. 37 D.L. n. 23 dell'8/4/2020, si precisa che la sospensione dal 23/02/2020 al 15/04/2020 è stata estesa al 15/05/2020 e si applica a tutti i termini stabiliti dalle singole disposizioni della lex specialis, ricalcolati come di seguito indicato: - termine di presentazione delle offerte di cui al punto IV.2. del bando di gara: 03/06/2020, ore 12:00; - data di apertura delle offerte di cui al punto IV.2.7 del bando di gara: 03/06/2020 ore 14.00; - termini di cui agli articoli 2.2. (richiesta chiarimenti) e 2.4 (richiesta sopralluogo) del Disciplinare di gara: 25/05/2020. Si precisa che dal 16/05/2020 in poi i termini riprenderanno a decorrere per il periodo residuo, salvo ulteriori interventi normativi. L'Università adotterà ogni misura organizzativa idonea ad assicurare comunque la ragionevole durata e la celere conclusione della procedura, compatibilmente con la situazione di emergenza in atto. F.to La Direttrice della Direzione Bilancio e Contratti Dott.ssa Catia Malatesta

[ Torna all'inizio ]